Back to Top

... doniamo la speranza di ricominciare ...

Almeno un paio di volte l’anno, gli ex studenti della Cité tornano a fare visita alle loro insegnanti, alle assistenti sociali e, soprattutto, ai ragazzi e alle ragazze che vivono ancora nella struttura. Verso questi ultimi, essi avvertono un profondo senso di responsabilità.

Trascorrono insieme giornate intere, cucinando e lavorando. Giocano a pallone, suonano e ballano tutti insieme. Non ci sono parole per descrivere la grande gioia dei ragazzi nel ritrovarsi tutti insieme a cantare e a ballare alla Santa Messa della domenica.

Ogni anno, alla fine della scuola, si svolge il campo estivo, una specie di vacanza che dura alcuni giorni, durante i quali si svolgono attività ricreative e didattiche. Vi partecipano non solo i nostri giovani ospiti, ma anche i nostri ex alunni che per l’occasione tornano a farci visita.

Durante quelle giornate si respira tanta allegria, soprattutto durante le competizioni sportive e le serate danzanti. Il Continente Africano, da sempre, ha un rapporto molto stretto con musica e danza, e il Ruanda non fa eccezione.

Lo sport in Ruanda, più che altrove nel Continente Africano, è strumento di pace tra le comunità. Correre insieme verso il traguardo, inseguire un pallone e segnare il goal della vittoria, saltare gli ostacoli sulla pista e nella vita.

Quanti valori sono racchiusi nello sport, quale strumento di crescita umana e di condivisione sociale: solidarietà, lealtà, rispetto delle regole e dell’avversario. Ecco perché proprio nell’attività sportiva viene intravista l’opportunità di costruire una società più giusta e meno violenta. All’interno della Cité abbiamo da sempre portato avanti questa politica costruendo campi da calcio, da pallavolo e da pallacanestro per dare ai nostri ragazzi, che un giorno saranno degli adulti con delle responsabilità, la possibilità di rompere quelle barriere culturali e religiose alla base di ogni divisione tra comunità

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Info Cookies